Prenota il tuo soggiorno in tutto il mondo in un click! #dormoqui

  • +15.000 hotel, b&b appartamenti
  • Tariffa più bassa garantita!
  • Prenoti online e paghi direttamente all'arrivo

Condividi con i tuoi amici: Il Lago d'Iseo ecco quello che non ti puoi perdere

Attiva Disattiva

Il Lago d'Iseo ecco quello che non ti puoi perdere

 ›
 ›
 › Il Lago d'Iseo ecco quello che non ti puoi perdere

Dolcemente adagiato tra le colline digradanti verso la pianura il Lago d'Iseo è una delle più interessanti mete turistiche dell'alta Italia.
Di piccole dimensioni, rispetto al lago di Garda, questo scorcio di acque, colline, vigne e deliziosi paesini lacustri rappresenta una di quegli angoli d'Italia che tutto il mondo invidia.

Lago D'Iseo
Lago D'Iseo


I panorami qui infatti hanno una varietà davvero infinita: lo specchio d'acqua, alimentato dal fiume Oglio, si incunea nella Val Camonica, e le coste sono tra puntate di deliziosi piccoli paesi ricchi di attrazioni turistiche, attività artigianali e appetitose proposte enogastronomiche.

Le acque del Lago d'Iseo sono pescose, attività che ancora oggi ha una sua dimensione economica di primaria importanza: lucci, carpe e trote vanno ad arricchire le tavole dei tanti ristoranti e locali della zona, magari conditi con l'olio d'oliva coltivato appena al di sopra delle coste, dalle ottime qualità organolettiche e dal gusto raffinato, pulito e leggero.
Sebbene si sia nel cuore dell'Italia Settentrionale, il particolare clima del lago permette infatti all'olivo di svilupparsi e produrre senza difficoltà.
Stesso successo anche per i vitigni, poco distante infatti la regione di Franciacorta evoca in più di un estimatore vini di ottima qualità per gusto, profumi e corpo.

Per il visitatore sono tanti i luoghi che meritano una visita:

  • il centro pù importante resta Iseo, vero cuore pulsante delle attività turistiche della regione,
  • Paratico, il pittoresco paesino di pescatori,
  • Sulzano, e centri più piccoli, come Sale Marasino, ricchi di nascosti tesori artistici ed architettonici risalenti all'epoca d'oro del rinascimento italiano.

    Sale Marasino
    Sale Marasino - Foto: Ton Kuyper Fotografie

  • Spingendosi ancora più a nord lungo la costa bresciana da segnalare il magico paesaggio di Zone: l'erosione di vento ed acqua ha creato nel corso dei millenni curiosissime piramidi di terriccio e roccia che alla loro sommità sostengono grossi massi in equilibrio, un'opera d'arte come solo la natura è in grado di realizzare.

    Le piramidi di Zone
    Le piramidi di Zone - Foto: RGuerini

Sulla sponda bergamasca del Lago d'Iseo un panorama analogo di spiagge e candidi paesini adagiati mollemente sulle coste: Predore, Sarnico, Castro e Zorzino.

Predore
Predore


Qui il paesaggio farebbe la gioia di romantici poeti tedeschi ed anglosassoni: dopo un tratto di spiagge sabbiose, ideale per nuotate e per la praticatissima attività sportiva del windsurf, la costa si arricchisce di strapiombi ed alte scogliere, trapuntate di vegetazione. Tra le attrazioni naturali gli “orridi”, profonde spaccatura della roccia scavate dagli impetuosi torrenti alpini.

Nel mezzo del lago Monte Isola, la grande tra le isole lacustri italiana, e la più alta, visto che la sommità raggiunge i 600 metri slm.

Monte Isola
Monte Isola - Foto: DIANA EST


L'isola presenta piccoli e pittoreschi paesini lungo le coste, frutteti, vigneti ed oliveti che si estendono lungo le pendici della montagna fino a raggiungere la sommità sulla quale si trova il Santuario della Madonna della Ceriola.
Da qui lo sguardo può abbracciare tutto il paesaggio circostante, lasciando il visitatore incantato e smarrito di fronte ai declivi fioriti delle colline e le selvagge scogliere della parte settentrionale del lago, che d'improvviso si aprono per lasciar scorrere l'acqua cristallina dei torrenti alpini.

Sport, passeggiate, ottima cucina e ottimi vini, il Lago d'Iseo è una meta vicina e ricca di tante indimenticabili sorprese.