Prenota il tuo soggiorno in tutto il mondo in un click! #dormoqui

  • +15.000 hotel, b&b appartamenti
  • Tariffa più bassa garantita!
  • Prenoti online e paghi direttamente all'arrivo

Condividi con i tuoi amici: I 6 musei più strani nel mondo

Attiva Disattiva

I 6 musei più strani nel mondo

 ›
 ›
 › I 6 musei più strani nel mondo

Per chi non ama visitare i soliti musei di quadri e ceramiche ma vuole andare alla scoperta delle stravaganze create dalla natura e dall'uomo, in giro per il mondo esistono musei veramente particolari che espongono collezioni a volte molto eccentriche ma pur sempre interessanti: ecco una breve lista dei 6 musei più strani al mondo!

Le Musée des Vampires

Il viaggio parte dalla Francia e da un tema che negli ultimi anni ha portato fortuna a molti: i Vampiri.

Musée des vampires
Musée des vampires


A pochi chilometri dalla capitale Parigi, nella cittadina di Les Lilas si può visitare Le Musée des Vampires; ma non bisogna lasciarsi ingannare dal nome, infatti all’interno di questo speciale museo non si trovano reperti che cercano di spiegare l’esistenza del vampiri ne scene d’azione in stile “twilight saga” ma bensì dell’arte e della cultura legata alle credenze popolari sui “succhiasangue”.
Indirizzo: 14, Rue Jules David, 93000 Les Lilas

Museo delle Fogne  (Musée des Egouts)

Sempre nella capitale francese esiste il museo più maleodorante del pianeta: il Museo delle Fogne (Sito Web).
Per accedervi è necessario scendere in un tombino nei pressi del Pont de l’Alma dove ben 500 metri delle fogne cittadine sono state aperte al pubblico ed ogni anno vengono percorse da molti turisti ansiosi di scoprire l’evoluzione del sistema fognario dall’epoca di Napoleone fino ad arrivare ai nostri giorni.

Museo del fallo di Husavik (Phallological Museum)

In Islanda esiste un particolarissimo museo dedicato ad una specifica parte anatomica; si tratta del museo del fallo di Husavik (sito web).
Visitando questo museo si possono ammirare 200 peni di mammiferi provenienti da tutto il mondo ed anche una nutrita collezione di oggetti legati al culto del fallo. Appesi alle pareti manca però una rappresentanza fallica dell’Homo Sapiens, ma ben presto lo spazio vuoto verrà colmato; infatti 4 persone hanno deciso di lasciare i propri organi genitali in eredità al museo, un gesto fatto per amore della scienza.
Il museo si trova in Héðinsbraut 3a ad Húsavík ed è aperto dal 20 maggio al 10 settembre dalle 12.00 alle 18.00.

Museo dei Capelli

Per chi ama le stranezze in Turchia e più precisamente ad Avanos, è sorto nel sotterraneo di un negozio di ceramiche il Museo dei Capelli. Nel corso di 30  anni il proprietario del negozio ha raccolto oltre 16000 ciocche di capelli donate da donne provenienti da tutto il mondo ed ogni visitatrice è libera di incrementarne il numero con una personale donazione appendendo una ciocca di capelli alle pareti delle cantine insieme ad un biglietto con su scritto il nome e la provenienza.
L’ingresso al museo non è a pagamento e le donne non sono obbligate a donare i capelli, ma nel caso in cui volessero lo possono fare.

Museo dei Capelli
Museo dei Capelli

Museo del Gelato di Bologna

Anche in Italia esistono una serie di musei molto particolari; sicuramente il più dolce e gustoso è il Museo del Gelato di Bologna (prenota la visita). La struttura è completamente dedicata alla cultura del gelato, alla sua storia ed alla preparazione. Passeggiando tra le stanze si scoprono le antiche origini del gelato e si può gustarne i moderni gusti nella gelateria interna.

Museo delle anime del Purgatorio

E per concludere il tour dei 6 musei più strani al mondo si approda a Roma (si trova a Lungotevere Prati, 12 a Roma presso la sagrestia della chiesa del Sacro Cuore del Suffragio), città in cui si può visitare il Museo delle anime del Purgatorio; ospitato all’interno di una chiesetta sul lungo Tevere il museo raccoglie e conserva numerose tracce come immagini, libri e impronte sulle pareti tutte lasciate, pare, dalle anime intrappolate nel purgatorio. Una visita quasi esoterica tra le anime sofferenti che cercano di varcare la soglia del paradiso.