Prenota il tuo soggiorno in tutto il mondo in un click! #dormoqui

  • +15.000 hotel, b&b appartamenti
  • Tariffa più bassa garantita!
  • Prenoti online e paghi direttamente all'arrivo

Condividi con i tuoi amici: Salento cosa vedere, quello assolutamente da non perdere

Attiva Disattiva

Salento cosa vedere, quello assolutamente da non perdere

 ›
 ›
 › Salento cosa vedere, quello assolutamente da non perdere

Salento, cosa vedere? Te lo suggeriamo noi!
Hai preparato la valigia? Ti portiamo in giro per la magnifica terra salentina, il profondo sud della Puglia, alla scoperta delle migliori mete che renderanno indimenticabile la tua vacanza.

Partiamo con l'elenco dei luoghi imperdibili:

Specchia

Nominato fra i più bei borghi d'Italia, si trova in zona Capo di Leuca, arroccato su una piccola collina. E' un luogo abbastanza isolato, quel tanto giusto che aggiunge una nota di relax alla tua vacanza (specie se desideri allontanarti dal caos cittadino).

Specchia
Specchia

Coste Salentine

T'invitiamo a valutare la possibilità di un itinerario lungo le coste salentine alla scoperta di: grotte, spiagge e piscine naturali.
Fra le spiagge imperdibili citiamo: Santa Maria al Bagno, Santa Caterina, San Pietro in Bevagna, Torre dell'Orso, Porto Cesareo, Gallipoli, Santa Maria di Leuca ed Ostuni.

Torre dell'Orso
Torre dell'Orso - Foto: Andrea D'Alba

L'Oasi protetta dei Laghi Alimini

Un'altra cosa da vedere nel Salento, unica ed imperdibile. Quest'oasi è  un ecosistema che accoglie varie specie animali e vegetali. Il punto prediletto dai turisti è la zona  dei laghi Alimini, sulla costa de la Baia dei Turchi.

Baia dei Turchi
Baia dei Turchi

Il Bosco dei Fanciulli e delle Ninfe di Giurdignano

Luogo mitico, fra le campagne di Giurdignano - Palmariggi – Giuggianello, sarebbe stato teatro di epiche battaglie fra Ercole ed i Giganti e dimora di fanciulli e ninfe ma anche di una strega dispettosa. Nei pressi di questo suggestivo luogo sorgono dei Dolmen e dei Menhir.

Acaya

Altra meta che ti proponiamo di non perdere è Acaya, cittadina medievale attorniata dalla tipica campagna salentina ricca di ulivi secolari. Nel paese è d'obbligo una visita alla chiesetta della Madonna della Neve, del 1420 ricostruita nell'800.

Acaya
Acaya

L'Isola di Sant'Andrea

Si erge sul mare ionico la piccola isola di Sant'Andrea, meta imperdibile se decidi di visitare Gallipoli. E' pianeggiante ma attenzione al forte vento! Se ami le escursioni naturali decisamente devi andarci.

Il borgo di Ostuni

Ostuni è una di quelle cose da vedere nel Salento che non puoi davvero non inserire nella lista. E' un borgo composto da piccole viuzze che convergono nel centro storico che ruota attorno alla cattedrale.

Ostuni
Ostuni

La Cava di Bauxite di Otranto

Un paesaggio naturale fuori dal comune, ecco un luogo speciale da vedere in vacanza nel Salento. Questa cava, nei pressi di un laghetto coperto da un canneto offre uno scenario naturale inusuale.

Lecce

Impossibile non visitarla. Da non perdere Piazza Duomo, la cattedrale edificata nel 1114 dal Conte Normanno Gaufrido, ovviamente il centro storico, la Basilica di Santa Croce e il Palazzo dei Celestini, la chiese di San Giovanni Battista e di San Matteo ed i resti dell'anfiteatro romano.

Lecce
Lecce

La Baia di Acquaviva

Mai sentita? Ti consigliamo questa se decidi di visitare il litorale fra Otranto e Santa Maria di Leuca. La baia si trova sotto una scalinata scolpita nella costa rocciosa ed è la meta ideale in estate, poichè si può far il bagno nelle polle d'acqua sorgiva.

La Baia di Acquaviva
La Baia di Acquaviva

La Grotta Verde di Andrano

Sorvegliata da una piccola torre costiera, la Grotta Verde di Andrano è situata presso la litoranea di Marina di Andrano. Anche qui si scende per una scalinata in pietra, passando per un piccolo corridoio ci si affaccia su un meraviglioso dipinto naturale di roccia, mare, terra e vegetazione.

Grotta Verde
Grotta Verde - Foto: lakuLe

Il Salento è un mondo da scoprire!

Speriamo di averti dato degli ottimi spunti di riflessione per la tua prossima vacanza.
Da prendere in considerazione è anche il tipo di alloggio dove dormire.. per assaporare appieno l'atmosfera Salentina valuta di soggiornare in una struttura extra alberghiera tipica, come i trulli o masserie qui trovi vari annunci di case vacanza inseriti direttamente dai proprietari che potrai contattare telefonicamente o via e-mail.