Prenota il tuo soggiorno in tutto il mondo in un click! #dormoqui

  • +15.000 hotel, b&b appartamenti
  • Tariffa più bassa garantita!
  • Prenoti online e paghi direttamente all'arrivo

Condividi con i tuoi amici: Week end ad Amsterdam cosa fare, cosa vedere

Attiva Disattiva

Week end ad Amsterdam cosa fare, cosa vedere

 ›
 ›
 › Week end ad Amsterdam cosa fare, cosa vedere

Amsterdam, una delle città europee più visitate ed apprezzate, non è molto grande, il suo centro storico è decisamente “a misura d’uomo”. Il modo più consueto di visitare la città è quello di passarci un paio di giorni, il tempo di un weekend; sebbene, in un weekend, le cose da fare e da vedere ad Amsterdam sono decisamente tante.

Se stai cercando un posto economico dove dormire l'Ostello Hans Brinker potrebbere fare al caso tuo

Dam Square
Dam Square

Tra i modi più vantaggiosi di spostarsi ad Amsterdam sicuramente la bicicletta, che si può facilmente noleggiare, e con la quale si può girare in lungo ed il largo la città proprio come fa chi ci vive tutto l’anno.

La bici è il mezzo di trasporto dai cittadini e ci sono piste ciclabili praticamente ovunque e luoghi dedicati in cui parcheggiare per poi entrare in un museo o in un locale; questo è forse il miglior modo per respirare l’autentica atmosfera di Amsterdam.

Boat
Boat

Un’altra delle cose da fare assolutamente è una tranquilla passeggiata lungo i canali ammirando la tipica architettura urbana ed i moderni ponti (che sono ben 1281).

Quando si è stanchi di camminare e ci si vuol concedere una piacevole pausa, si può salire su di un bar galleggiante per un drink oppure ammirare dall’alto di un ponte le strane case galleggianti (House boat) che restano ormeggiate sulle sponde dei canali tutto l’anno e, in alcuni casi si possono anche affittare per il fine settimana.

Dal momento che l’Olanda è la patria europea dei fiori, una tappa praticamente obbligata è il mercato dei fiori. In questo enorme spazio lungo i canali, si può passeggiare tra un’infinità di tulipani colorati ed tanti altri tipi di fiori; colori e profumi si mischiano per creare un’inebriante atmosfera.

Amsterdam
Amsterdam

Per gli appassionati d’arte ma non solo, il museo di Van Gogh è un luogo da visitare assolutamente. Van Gogh è stato uno dei più importanti artisti del 900, trovarsi a pochi centimetri dalle sue opere è davvero un’esperienza unica.

Un altro museo da non perdere è Nemo, il museo Nazionale della Scienza, progettato dall’architetto italiano Renzo Piano. L’edificio, costruito in stile moderno, ospita al suo interno esposizioni scientifiche di ogni genere.

Per tutte le donne che amano lo shopping, Amsterdam offre molte possibilità, dai negozietti del centro città al grande centro commerciale Shopping Center Magna Plaza che occupa i locali di un grande palazzo in stile neogotico fatto costruire nel XIX secolo da un famoso architetto olandese.

L’attrazione turistica più famosa è sicuramente il quartiere a luci rosse, la via Oudezijds Achterburgwa in pieno centro città; bellissime ragazze, quasi più nessuna è olandese, che si mostrano ben poco vestite dentro le vetrine. Nel quartiere oltre alle vetrine si trovano anche molti sexy shop e l’Erotic Museum in cui l’argomento “sesso” viene affrontato in maniera leggera e divertente.

E mentre si torna a casa, un’ultima cosa da ammirare è proprio l’aeroporto Schiphol che è uno dei più premiati del mondo per comfort, con all’interno centinaia di negozi e persino il casinò.