Prenota il tuo soggiorno in tutto il mondo in un click! #dormoqui

  • +15.000 hotel, b&b appartamenti
  • Tariffa più bassa garantita!
  • Prenoti online e paghi direttamente all'arrivo

Ti piace Bologna?

Bologna - Basilica di San Petronio

 
 Basilica di San Petronio

Bologna: Cosa fare a Bologna? Consigli utili su cosa fare e vedere

Monumenti ed edifici storici

Dove si trova: Piazza Maggiore, 1

La Basilica di San Petronio, uno dei gioielli architettonici che la città di Bologna ha da offrire ai suoi visitatori, fu costruita a partire dal 1390, per volere del comune. Per erigere questa imponente basilica si utilizzarono soldi pubblici, ma per diversi motivi i lavori subirono molti rallentamenti e ci vollero quasi 300 anni per portarla a compimento.
Nel 1659 la basilica si poteva considerare conclusa, anche se in vero ancora ad oggi delle parti dovrebbero essere completate, come la facciata, decorata con marmi nella porzione inferiore, mentre è lasciata con laterizi a vista nella parte superiore. In ogni caso risulta pur sempre essere un’imponente basilica, dalla magnifica facciata e custode di numerose opere d’arte al suo interno. Le dimensioni di tale chiesa sono ragguardevoli, infatti è lunga ben 132 metri, larga 60 ed alta 45, tutto ciò la rendono una delle chiese più grandi di tutta Italia. La Basilica di San Petronio ha un valore storico di grande rilievo, infatti nel 1530 fu teatro dell’incoronazione dell’Imperatore Carlo V da parte dell’allora Papa Clemente VII. Ammirando la facciata non passano inosservati i tre bei portali, di cui uno in particolare ha dei pregevoli bassorilievi realizzati da Jacopo della Quercia.

Una volta all’interno la chiesa si presenta suddivisa in tre navate dove si aprono alcune cappelle con dipinti ed affreschi. In particolare nel pavimento della navata di sinistra è doveroso osservare la meridiana più grande del mondo, realizzata nel 1655 e progettata dal matematico Giovanni Domenico Cassini. Infine all’interno è consigliabile ammirare due monumentali organi, di cui uno risale al 1475 e ciò lo rende uno dei più antichi d’Italia.

Una volta fuori, di fianco alla chiesa, lo sguardo vola in alto a scrutare il campanile alto ben 65 metri, dove fanno bella mostra 4 antiche campane del XV secolo. Tra tutte una viene chiamata affettuosamente dai bolognesi “la scolara”, in quanto anni addietro il suo suono annunciava l’inizio delle lezioni scolastiche.

Ø Nei dintorni ..

Piazza Maggiore

Vie piazze e quartieriPiazza Maggiore

Piazza Maggiore è la piazza principale di Bologna dove si affacciano leggi tutto »

La Torre degli Asinelli a 300 mt

Monumenti ed edifici storiciPiazza di Porta Ravegnana

Tra le molteplici torri presenti in città la più famosa indubbiamente leggi tutto »