Prenota il tuo soggiorno in tutto il mondo in un click! #dormoqui

  • +15.000 hotel, b&b appartamenti
  • Tariffa più bassa garantita!
  • Prenoti online e paghi direttamente all'arrivo

Ti piace Bologna?

Visitare Bologna

 Da non perdere

Bologna: Cosa fare a Bologna? Consigli utili su cosa fare e vedere

La ridente città di Bologna si visita agevolmente in un paio di giorni e, considerando che il centro storico non è particolarmente grande, si può scoprire tranquillamente a piedi. In alternativa, se non si vogliono fare lunghe passeggiate a piedi, si consiglia di prendere il City Red Bus con il quale girare comodamente la città, con un’audioguida nella propria lingua e avendo la possibilità di scendere vicino ad ogni attrazione principale.

La visita della città può cominciare dalla splendida Piazza Maggiore, dove si affacciano alcuni dei principali palazzi di Bologna, come il Palazzo d’Accursio, oggi sede comunale, la Basilica di San Petronio e la bella facciata del Palazzo dei Banchi. Da non perdere la visita all’interno della Basilica ed una tranquilla passeggiata sotto i portici che contraddistinguono la città. Qui ci sono dei bei negozietti e bar dove potersi godere la bella atmosfera cittadina bolognese. Poco distante da Piazza Maggiore, in due antiche vie, si ergono elevate la Torre degli Asinelli e la Garisenda, due dei simboli della città, che un tempo contava numerosi torri erette a difesa della città stessa.

Essendo molto ricca culturalmente parlando, Bologna offre ai suoi visitatori numerosi musei, se ne contano oltre 40, di cui la maggior parte sono comunali o universitari. Particolarmente interessante se si è appassionati di arte è la Galleria d’Arte moderna, una delle migliori in tutto il panorama italiano.

Passeggiando per le vie si potranno osservare delle belle facciate di antichi palazzi, alcuni chiusi al pubblico, altri invece, divenuti sede di musei o di istituzioni locali. Tra i palazzi di maggior rilievo si segnalano: Palazzo del Podestà, Palazzo Poggi, Palazzo Re Enzo, Villa Spada, Palazzo dei Notai, Palazzo Ghisilardi Fava, Casa Carducci, Palazzo Magnani, Archiginnasi e Collegio di Spagna.

Bologna è anche rinomata per i numerosi parchi pubblici dove potersi rilassare e passeggiare. I primi giardini pubblici furono istituiti sul finire del XVII secolo e molti di quelli oggi visitabili risalgono al Settecento. Godersi il fresco all’ombra di una pianta secolare, osservando un laghetto, oppure passeggiare tranquillamente per i vialetti alberati sono esperienze uniche da provare visitando la città!

Molto carina è anche la visita all’Orto Botanico, realizzato nel 1568 ed ora traferitosi in Via Irnerio per motivi di spazio. E’ uno degli orti botanici più antichi d’Italia ed al suo interno ci sono specie tropicali, specie autoctone, specie rare e piante medicinali.

Basilica di San Petronio

Monumenti ed edifici storiciPiazza Maggiore, 1

La Basilica di San Petronio, uno dei gioielli architettonici che la città di Bologna ha da offrire ai suoi visitatori, fu leggi tutto »

La Torre degli Asinelli

Monumenti ed edifici storiciPiazza di Porta Ravegnana

Tra le molteplici torri presenti in città la più famosa indubbiamente è la Torre degli Asinelli che deve il suo nome leggi tutto »

Piazza Maggiore

Vie piazze e quartieriPiazza Maggiore

Piazza Maggiore è la piazza principale di Bologna dove si affacciano alcuni dei principali palazzi della città, tra cui la splendida leggi tutto »