Prenota il tuo soggiorno in tutto il mondo in un click! #dormoqui

  • +15.000 hotel, b&b appartamenti
  • Tariffa più bassa garantita!
  • Prenoti online e paghi direttamente all'arrivo

Ti piace Firenze?

Firenze - Musei a Firenze, i 10 da non perdere

 
 Musei a Firenze, i 10 da non perdere

Firenze: Cosa fare a Firenze? Consigli utili su cosa fare e vedere

Musei e pinacoteche

Qual è il modo migliore per rivivere il passato storico ed artistico di una città? Visitare i suoi musei naturalmente. Pensiamo ad un week-end a Firenze, in una calda giornata di sole magari, tutto il fine settimana davanti da impiegare: abbiamo sistemato le valigie in un carino hotel di Firenze e ci apprestiamo a sgranchirci le gambe con una passeggiata alla scoperta dei musei di Firenze.

I musei sono l'itinerario ideale per chi vuole visitare Firenze ma ha poco tempo, oppure vi è già stato ed è alla ricerca di qualcosa di nuovo e curioso o ancora viaggia con la famiglia perchè i musei suscitano la curiosità dei grandi come dei piccoli.

Giardino di Archimede

Dunque il nostro tour nei musei di Firenze parte dal  Giardino di Archimede ovvero il museo di matematica, all'interno vi possiamo osservare alcuni strumenti inventati dal  professor Enrico Giusti utili al calcolo matematico ed un plastico della città antica. (http://web.math.unifi.it/archimede/)

Museo dell'opera del Duomo

Si prosegue con il Museo dell'opera del Duomo, una delle attrazioni di Firenze più visitate, che custodisce alcune delle opere più note del Giotto e del Bandini; è stato inaugurato nel 1891 ma inizialmente era addibito ad uffici della magistratura in un secondo momento viene trasferito nell'edificio ristrutturato dal Brunelleschi. (http://operaduomo.firenze.it/)

Museo Stibbert

Se vi piacciono le collezioni di armi dovete recarvi al Museo Stibbert presso l'omonima Villa che fu proprietà del collezionista  Frederick Stibbert (1838-1906). All'interno ammiriamo diverse sale: la sala della Cavalcata, la sala delle Carrozze e la sala Giapponese. (http://www.museostibbert.it/)

Storia Naturale Sez. di Zoologia

Un museo di Firenze che senz'altro piacerà molto ai bambini è quello di  Storia Naturale Sez. di Zoologia (presso l'edificio la Specola in zona Palazzo Pitti) che fu addirittura fondato dai Medici nel  1775 che avevano deciso di raccogliere le loro collezioni naturali. Le sale sono ben venticinque e mostrano al pubblico fossili, cere e ricostruzioni. (http://www.msn.unifi.it/mdswitch.html)

Museo di Storia Naturale

Segue la botanica nella sezione del Museo di Storia Naturale voluto da  Filippo Parlatore nel 1842, un museo che riunisce interesse e didattica. Fra fiori, piante, alghe, muschi e funghi provenienti da tutto il mondo ci si diverte, ci si stupisce e s'impara. E se non ne avete abbastanza potete dirigervi in  via La Pira dove troverete il Giardino dei Semplici ovvero l'orto botanico.

Museo diocesano di Santo Stefano al Ponte

Il nostro viaggio a Firenze non può essere completo senza una visita al Museo diocesano di Santo Stefano al Ponte dove troviamo esposti il vestiario degli ecclesiastici suddivisi per ordine d'appartenenza.

Museo Cenacolo

Nel silenzio e nella tranquillità di un convento troviamo allestito il Museo Cenacolo che raccoglie varie opere di  Andrea del Sarto come la sua nota  Ultima Cena che si trova nel refettorio e non solo, nelle restanti sale sono infatti esposte alcune opere risalenti al XVI secolo di vari artisti come Pontormo, Giuliano Bugiardini, Raffaellino del Garbo, Franciabigio, Bachiacca. (http://www.polomuseale.firenze.it)

Museo Nazionale di Antropologia

Da non perdere è il  Museo Nazionale di Antropologia (1869)presso  Palazzo Nonfinito che si rivela molto interessante per via delle sue esposizioni sugli usi e costumi dei popoli nella storia dell'umanità.

Museo degli Strumenti Musicali

Di grande interesse sicuramente è il Museo degli Strumenti Musicali che espone ben quattrocento strumenti europei ed extraeuropei dal XVII al XX secolo provenienti dalle collezioni di noti personaggi prestigiosi fiorentini, primi fra tutti i Medici. (http://www.uffizi.firenze.it/)

Museo degli Argenti

Affascinante è il museo degli Argenti (Palazzo Pitti) allestito nelle eleganti sale, espone il Tesoro dei Medici ed il Tesoro di Salisburgo ovvero gli oggetti in argento e i gioielli (periodi compresi fra il XVI ed il XIX secolo), da non perdere la sala dedicata a Lorenzo il Magnifico che espone al pubblico la sua collezione di vasi di pietre dure.

Galleria Palatina

In ultimo troviamo la Galleria Palatina sempre in Palazzo Pitti che ha visto il succedersi di diverse famiglie potenti che hanno tenuto in mano le redini storiche e artistiche della nazione. All'interno ammiriamo una collezione di capolavori di eccellenti artisti quali: Raffaello, Rubens, Caravaggio, Tiziano, Pietro da Cortona e tanti altri voluta dalla famiglia Lorena nel XVIII secolo per raccogliere la collezione medicea.

Ø Nei dintorni ..

Ponte Vecchio a 500 mt

Monumenti ed edifici storiciPonte Vecchio

Il Ponte Vecchio è il più celebre ponte fiorentino ed uno leggi tutto »

Giardino Boboli a 700 mt

Parchi e giardiniPiazza Pitti, 1

Giardino Boboli è uno dei luoghi simbolo di Firenze e si leggi tutto »

Cattedrale di Santa Maria del Fiore a 700 mt

Monumenti ed edifici storiciPiazza San Giovanni

A 800m. dalla stazione di Firenze Santa Maria Novella si trova leggi tutto »