Prenota il tuo soggiorno in tutto il mondo in un click! #dormoqui

  • +15.000 hotel, b&b appartamenti
  • Tariffa più bassa garantita!
  • Prenoti online e paghi direttamente all'arrivo

Ti piace Milano?

Visitare Milano

 Consigli Utili

Milano: Consigli utili per visitare Milano

La città di Milano, un po’ come tutte le grandi metropoli, molto caotica, per cui è sconsigliato spostarsi con la macchina, molto più semplice sarà utilizzare i mezzi pubblici ed in particolare la metropolitana, alquanto efficiente, rapida ed economica. Se si decide di affrontare il viaggio con i mezzi pubblici si potrà scegliere se arrivare a Milano con l’aereo oppure con il treno. L’aeroporto internazionale, dove fanno scalo la maggior parte degli aerei, è Malpensa, che in realtà non si trova nemmeno in territorio milanese, ma viene considerato l’aeroporto principale di Milano.
Una volta scesi all’aeroporto si potrà decidere se prendere un taxi fino al centro città, ma bisogna considerare un conto piuttosto salato, visto che la distanza è di parecchi chilometri; in alternativa si consiglia caldamente di approfittare dei mezzi pubblici (la navetta ferroviaria in circa 40 minuti portare direttamente alla stazione Cadorna). Una volta giunti in centro ci si accorgerà che è tutto abbastanza raccolto e quindi si potrà visitare facilmente a piedi. Se l’hotel non dovesse essere proprio in centro, visto che i prezzi spostandosi un po’ più verso la periferia scendo automaticamente, si consiglia di prendere la metropolitana che è composta da tre linee. Attualmente il Comune sta effettuando dei lavori di ampliamento al servizio metropolitano, così da coprire in maniera ancora più efficiente l’intera superficie della città.

Andando alla scoperta di una città è anche piacevole scoprire i prodotti tipici e degustare qualcosa di insolito o cucinato semplicemente con ricette differenti. Tra i piatti tipici milanesi come non menzionare il famoso risotto alla milanese, preparato con lo zafferano che dona il tipico colore giallo. Le risaie sono tipiche di questa zona di pianura, per cui il riso è uno di quegli ingredienti che da sempre fa parte dell’alimentazione di questa gente.

Ovviamente il risotto alla milanese è il più noto e caratteristico, ma in realtà se ne preparano tante altre varianti, con i funghi, con i formaggi e con svariati tipi di verdure. Spesso nel risotto ai formaggi viene messo il gorgonzola, altro prodotto tipico di queste zone.

Il gorgonzola viene preparato con un metodo particolare che fa si che si formino quelle caratteristiche muffe verdi che donano a questo formaggio un odore ed un gusto particolarissimi, molto apprezzati dai buongustai. Tra i secondi piatti è d’obbligo citare la “cassoeula”, ovvero un secondo a base di carne preparato con le parti meno nobili delle bestie, ma sapientemente cotto con la verza secondo antiche ricette tramandate di generazione in generazione. In ultimo come non spendere due parole per i dolci, primo fra tutti il panettone, che ormai è divenuto un dolce tipico delle feste natalizie consumato in tutta Italia, ma non c’è da scordarsi che le sue radici storiche affondano proprio in queste terre.

Altri dolci caratteristici che faranno leccare i baffi a tutti i golosi sono il “pan dei morti”, tipicamente preparato per la festa dei morti appunto, la “torta Bertolda” cucinata con la farina gialla, la “meneghina” ed i “tortelli di carnevale”, giusto per citarne alcuni, ma la tradizione culinaria milanese è ben più ricca e tutta da scoprire!