Prenota il tuo soggiorno in tutto il mondo in un click! #dormoqui

  • +15.000 hotel, b&b appartamenti
  • Tariffa più bassa garantita!
  • Prenoti online e paghi direttamente all'arrivo

Ti piace Napoli?

Visitare Napoli

 Consigli Utili

Napoli: Consigli utili per visitare al meglio la città di Napoli

La città di Napoli non ha una buona fama, in quanto spesso avvengono reati più o meno gravi. Furti e danneggiamenti alle auto sono praticamente all’ordine del giorno, per cui, se possibile, si consiglia di spostarsi con i mezzi pubblici. Inoltre il traffico cittadino è molto caotico e ci sono problemi con i parcheggi, per cui, è vivamente sconsigliato andare con la macchina oppure scegliere di dormire in un b&b in centro.

La stazione ferroviaria si trova a due passi dal centro che è molto raccolto e comodamente visitabile a piedi. Si consiglia di portare con sé una piccola borsa o marsupio da tenere saldamente ed assolutamente chiusa con cerniere. Ci sono molti furbetti che cercano di abbindolare ignari turisti per sottrarre loro cellulari e portafoglio, per cui è bene essere prudenti e non concedere troppa confidenza.

Per chi proviene da lontano si consiglia di sopraggiungere in città sfruttando il comodo aeroporto di Capodichino, che dista appena 7 km dal centro di Napoli. Una volta scesi dall’aereo si potrà raggiungere la città partenopea o chiamando un taxi, oppure con un mezzo pubblico veloce, efficiente ed economico, ovvero un autobus denominato Alibus, che esegue corse di continuo, collegando ottimamente l’aeroporto con la città di Napoli.

Si tenga presente che a Napoli fanno scalo le principali navi da crociera delle compagnie più famose, quindi volendo si potrebbe organizzare un giro in città anche effettuando una crociera sul Mediterraneo. In questo modo però il tempo libero a disposizione per visitare la città è davvero limitato e di certo non sufficiente per scoprire le tante bellezze che Napoli sa offrire.

Prese le giuste precauzione, una visita anche di più giorni alla città di Napoli è vivamente consigliata, in quanto rimane comunque una città bellissima e ricca di fascino, dove ad ogni angolo si può scovare qualche tesoro artistico o architettonico, testimonianze di un passato glorioso.

Passeggiando per il centro si troveranno tanti locali che propongono piatti tipici della tradizione, a cominciare dalla vera pizza napoletana alta e soffice. Il re della tavola è il pomodoro, ingrediente base della pizza ma anche del condimento della pasta. I primi piatti non mancano mai nella tavola dei napoletani e spesso sono arricchiti con ingredienti semplici a base di pomodoro o di pesce.

Napoli è il regno dei ghiottoni, infatti se si amano i dolci ci sono delle specialità che bisogna assaggiare assolutamente, primo fra tutti il babà, dolce morbido inzuppato nel rhum. La degustazione di dolci tipici prosegue con le sfogliatelle, dolci di pasta sfoglia farciti con ricotta, crema o lasciate semplicemente vuote, la pastiera napoletana, tipica delle feste pasquali, ma ad oggi preparata durante tutto il corso dell’anno, le zeppole di San Giuseppe, gli struffoli e la torta caprese.

Insomma... visitare sì la città, ma prendersi del tempo anche per gustare la buona cucina.