Prenota il tuo soggiorno in tutto il mondo in un click! #dormoqui

  • +15.000 hotel, b&b appartamenti
  • Tariffa più bassa garantita!
  • Prenoti online e paghi direttamente all'arrivo

Ti piace Venezia?

Visitare Venezia

 Svago e divertimento

Venezia: Locali e divertimento a Venezia

La città di Venezia, vista la sua conformazione, non si presta ad ospitare discoteche e locali notturni di grandi dimensioni, piuttosto in centro a Venezia si possono trovare molti cafè, locali ormai storici, dove sorseggiare un drink e fare quattro chiacchiere in tranquillità.

I locali più prestigiosi si affacciano su Piazza San Marco, ma di certo qui i prezzi non sono proprio economici, quindi per trascorrere una piacevole serata senza spendere delle cifre eccessivamente elevate si consiglia di spostarsi dal salotto cittadino. Alcuni locali carini dove mangiare qualcosa, ascoltare buona musica e spendere il giusto sono il

  • Sotto Sopra ed il Chet Bar, entrambi nel sestiere Dorsoduro. Il primo è un pub molto in voga tra i giovani veneziani, dove mangiare un panino caldo o qualche stuzzichino, da accompagnare ad un buon boccale di birra, ascoltando musica di sottofondo. Il Chet Bar invece punta su sfiziosi stuzzichini messicani e qualche sera a settimana si trasforma in disco pub, con musica house che regna sovrana.
  • Sempre nel sestiere di Dorsoduro vi è una delle pochissime discoteche veneziane, il Round Midnight che funziona come discoteca solo il sabato sera con musica dance, tre volte a settimana, invece, si trasforma in locale soft per l’ora dell’aperitivo, proponendo musica jazz e tanti buoni stuzzichini.
  • Per gli amanti del genere, nel sestiere di San Marco vi è uno dei più piccoli Hard Rock Cafè d’Europa, con piccolo bar a piano terra e ristorante al secondo piano. Il punto forte di questa catena di locali è la presenza di oggetti appartenuti a celebrità del mondo della musica; in questo Hard Rock Cafè veneziano, ad esempio, sono esposti oggetti di Shakira, dei Metallica e di John Lennon.
  • Se poi ci si vuol togliere la soddisfazione di sedere in uno dei cafè storici veneziani, dove Casanova corteggiava le sue fiamme o dove il Goldoni discuteva con altri illustri personaggi dell’epoca, si consiglia di scegliere il Caffè Florian o il Caffè Quadri, entrambi aperti dal 1700 ed entrambi situati nel suggestivo salotto cittadino di Piazza San Marco. Per chi cerca una vita notturna più intensa, si consiglia di spostarsi nella vicina Mestre, dove le discoteche di certo non mancano!

A Venezia è presente il casinò più antico del mondo, nato nel lontano 1638 ed ospitato in uno dei palazzi più belli di tutta la città, Ca’ Vendramin Calergi. Nel 1946 l’edificio passò di proprietà al Comune e da allora il casinò si trova al secondo piano di questo stupendo palazzo veneziano, che si ricorda nel 1882-1883 ospitò il famosissimo compositore Richard Wagner che qui morì il 13 febbraio 1883. Una targa in suo ricordo è stata affissa nella parte posteriore del palazzo.