Una vacanza subacquea in Egitto

Le vacanze subacquee in Egitto sono note per il fantastico mare, le splendide barriere coralline e relitti interessanti da vedere. L’Egitto ha una vita marina estremamente varia ecco quindi alcuni consigli utili per la tua prossima vacanza qui .

L’Egitto è senza dubbio uno dei Paesi più iconici e storicamente significativi del mondo. È il luogo di nascita della civiltà, ospita la tentacolare metropoli del Cairo, piramidi impressionanti e innumerevoli siti archeologici.

Non c’è da meravigliarsi che l’Egitto è sempre stato ed è ancora una destinazione molto attraente per i turisti. C’è però un’altra ragione importante per visitare l’Egitto, cioè le bellissime località d’immersione che il Paese ha da offrire.

Perché una vacanza subacquea in Egitto?

Oltre alle impressionanti piramidi, la famosa Sfinge e le interessanti città come il Cairo e l’Alessandria che si possono trovare in Egitto, anche il mondo sottomarino del Paese vale sicuramente la pena.

Estendendosi dalla penisola del Sinai al confine sudanese, la costa del Mar Rosso è una destinazione ideale per una meravigliosa vacanza subacquea. Essenzialmente si tratta di una parte della Great Rift Valley che è stata inondata, motivo per cui le immersioni in Egitto sono caratterizzate da pareti ripide, acqua limpidissima e lunghe distese di corallo.

Al-Nayzak
Al-Nayzak

Il Mar Rosso è uno degli ecosistemi più diversi del mondo e ospita più di 1.200 specie di pesci, comprese 44 specie di squali. Circa il 20% di tutte queste specie si trova solo nel Mar Rosso. I sub possono nuotare con pesci dai colori vivaci come pesci angelo, pesci farfalla africani e pesci pagliaccio occidentali. Anche il pesce più veloce del mondo, il marlin, che può raggiungere velocità fino a 110 km/h, si può trovare qui.

Barriera Corallina
Barriera Corallina

Il Mar Rosso ospita anche un’enorme barriera corallina che si estende per quasi 2.000 chilometri lungo la costa. Si stima che alcune parti di questa barriera corallina abbiano 7.000 anni. Questo li rende più vecchi delle piramidi e della maggior parte degli altri edifici antichi in Egitto.

Gran parte della barriera corallina è protetta nel parco nazionale di Ras Muhammad. Nuove isole si formano costantemente nel paesaggio in continua evoluzione del Mar Rosso. Le eruzioni vulcaniche sotto il fondo del mare, specialmente nell’arcipelago Zubair, fanno sì che si formino costantemente nuove masse di terra.

L’Egitto ha siti di immersione per i subacquei di tutti i livelli, dai principianti ai sub esperti. Quest’ultimo gruppo in particolare godrà di una vacanza subacquea in Egitto, poiché c’è un’abbondanza di relitti, anche famosi, tra cui il Salem Express, la nave di rifornimento Rosalie Moler e la famosa SS Thistlegorm.

Quest’ultima era una nave mercantile britannica, affondata dai bombardieri tedeschi durante la Seconda guerra mondiale.

Aswan
Aswan

Richiesta di un visto per una vacanza subacquea in Egitto

Per una vacanza in Egitto è necessario un visto, sia che si tratti di una vacanza subacquea o un viaggio per andare alla scoperta di tutti i siti archeologici che il Paese ha da offrire. Vi sono diverse varianti del visto Egitto, cioè una variante di ingresso unico (“single entry”) e una variante per ingressi multipli (“multiple entry”). Ambedue le varianti hanno un periodo di validità di 90 giorni. I viaggiatori possono rimanere in Egitto fino a 30 giorni alla volta.

Con un visto di ingresso unico si può fare ingresso nel Paese una sola volta durante il periodo di validità, mentre il visto Egitto per ingressi multipli permette di effettuare più viaggi in Egitto durante il periodo di validità (però ogni soggiorno può durare al massimo 30 giorni).

Non è necessario che al momento della richiesta del visto si conoscono già le date esatte del viaggio, l’importante è che la vacanza subacquea avvenga nel periodo di validità del visto Egitto di 90 giorni. Al momento della richiesta è invece necessario aver prenotato almeno un pernottamento, dato che questa informazione deve essere inserita nel modulo di richiesta. Se si soddisfano tutti i requisiti legati al suo utilizzo, il visto per l’Egitto può facilmente essere richiesto online.

Altri utenti hanno letto anche:

Iscriviti alla Newsletter!

NewsLetter Alloggionline.comCiao!
Entra a far parte del nostro gruppo
Scrivi sotto la tua e-mail e riceverai anche tu direttamente nella tua casella di posta i racconti e i nostri consigli sugli hotel più particolari e strategici da prenotare in Italia e Europa.

Dove Dormire in Italia

Dove Dormire in Europa

Last: Dove Dormire