Attrazioni turistiche più estreme e schifose del mondo

Turismo estremo alla ricerca di luoghi originali, talvolta anche schifosi guarda queste strane attrazioni

Per tutti coloro che non amano trascorrere le proprie vacanze all’insegna del relax ma cercano emozioni forti ed avventure uniche, esistono molte attrazioni turistiche veramente estreme ed in alcuni casi anche schifose.

Secondo una recente ricerca sono sempre di più i turisti che sono attratti da musei, tempi e santuari in cui non vi è niente di artistico ma sono impregnati di un fascino macabro e sicuramente originale.

L’isola delle bambole

La prima delle attrazioni turistiche più estreme e schifose del mondo si trova in Messico, non distante dalla capitale Città del Messico. Si tratta di un’isola molto particolare chiamata Isla de Las Munecas, isola delle bambole, in cui sono stati appesi ai rami degli alberi centinaia di bambolotti dai volti davvero inquietanti.

Si narra che l’unico uomo ad aver mai abitato l’isola, Don Julian Santana, abbia assistito dalla spiaggia dell’isola all’annegamento di una bambina ed in suo onore sia incominciata la macabra usanza di appendere le bambole sulle fronde degli alberi; per questa inquetante storia l’isolotto è diventato un vero e proprio luogo di turismo in cui ogni giorno sbarcano un centinaio di visitatori.

Il tempio di Karni Mata

Karni Mata
Karni Mata

In India, nella regione di Deshnok esiste un tempio molto particolare: il tempio di Karni Mata,  conosciuto anche come “il tempio dei ratti”.

Il luogo è stato eretto molto tempo fa in onore della dea induista dei ratti ed è presto diventato un’attrazione turistica che richiama moltissimi visitatori da tutto il mondo, oltre ad essere un luogo sacro. Per entrare all’interno del tempio è necessario superare la paura per i topi perché si deve camminare a piedi nudi tra migliaia di piccoli roditori.

La tradizione dice che è di buon auspicio il fatto che i topi corrano, quasi indifferenti, sui piedi scalzi dei fedeli e, se si incrocia il cammino di un rarissimo topo albino, la fortuna è assicurata.

Il tour dei tombini

Tour dei tombini Brighton
Tour dei tombini Brighton

A Brighton, sulla costa meridionale della Gran Bretagna, si può partecipare ad una inusuale, quanto raccapricciante visita guidata: il tour dei tombini.

La rete fognaria della città, tutt’ora in funzione, costituisce un raro esempio di ingegneria civile dell’epoca vittoriana; per questo motivo si può partecipare ad un tour che inizia dal pontile e percorre ben 11 km sbucando da un tombino nei giardini Steine.

Il museo dei capelli

Museo dei capelli
Museo dei capelli

Si trova in Turchia, ad Avanos, uno dei più originali e raccapriccianti musei di tutto il mondo: il museo dei capelli.

Lo strambo museo si trova nei sotterranei di un antico negozio di ceramiche in cui il proprietario, Chez Galip, ha raccolto negli ultimi 30 anni le ciocche di capelli di più di 16000 donne. Le ciocche sono ovunque, dai miri al soffitto, tutte le superfici ne sono ricoperte.
Ogni ciocca è accompagnata da un biglietto in cui sono segnati il nome e l’indirizzo della donna che l’ha donata.

L’Ossuario Sedlec

Ossuario Sedlec
Ossuario Sedlec

L’ultima tappa del viaggio tra le attrazioni più estreme e schifose del mondo si trova in Repubblica Ceca dove si può visitare un luogo tanto macabro quanto affascinante: l’Ossuario Sedlec.

Si tratta di una cappella, conosciuta con il nome di “chiesa delle ossa” in cui tutta la superficie interna è rivestita di ossa appartenute a circa 40000 persone; anche gli oggetti che si trovano all’interno, come il grande candelabro centrale, sono fatti totalmente di ossa umane.

Altri utenti hanno letto anche:

Iscriviti alla Newsletter!

NewsLetter Alloggionline.comCiao!
Entra a far parte del nostro gruppo
Scrivi sotto la tua e-mail e riceverai anche tu direttamente nella tua casella di posta i racconti e i nostri consigli sugli hotel più particolari e strategici da prenotare in Italia e Europa.

Dove Dormire in Italia

Una accurata selezione degli hotel più strategici e singolari da prenotare nelle città più famose d'Italia

Dove Dormire in Europa

Last: Dove Dormire