Terme gratis le 5 da non perdere

Andare alle terme gratis è possibile un viaggio alla ricerca di terme gratuite sul territorio italiano

Terme San Cassiano
Terme San Cassiano

In un’epoca in cui lo stress è una tra le fonti principali di quei disturbi muscolari che rendono la vita sicuramente più complicata, avere la possibilità di immergersi in acque termali curative è per molti solo un sogno.

Un sogno perché, per poter beneficiare dei trattamenti di un centro termale si devono sborsare cifre abbastanza alte soprattutto in un momento di crisi.

Ma una soluzione c’è! Anche se poco conosciute e poco pubblicizzate, in Italia esistono delle terme gratis; quali sono le 5 terme gratuite da non perdere?

P.S. Se ti piacciono le terme ti consigliamo assolutamente di prenotare uno degli hotel che trovi negli articoli qui di seguito:

♥ Leggi anche: Hotel Abano Astoria: un 4 stelle di Abano Terme coi fiocchi!

♥ Leggi anche: 3 particolari hotel con terme a Merano da prenotare subito

Le 5 terme gratuite

Il viaggio all’insegna del benessere free inizia dalla regione italiana in cui si trova la maggior concentrazione di acque termali dell’intera penisola: la Toscana.

Sul territorio toscano ci si può immergere in un buon numero di piscine termali libere o a bassissimo costo, i cui effetti benefici e curativi erano ben noti già nell’antichità.

1. Terme di San Casciano

Una  delle località più belle sono le Terme di San Casciano, in provincia di Pisa (leggi: dove dormire a Pisa qualche utile consiglio); un luogo d’incanto immerso completamente nel verde, tra boschi e prati che si estendono a perdita d’occhio.

In questo splendido contesto senza tempo, accanto agli stabilimenti termali si trovano delle vasche, più simili a dei lavatoi, in cui sgorga acqua termale che mantiene una temperatura media di 40° centigradi; un vero paradiso all’aperto completamente gratuito in cui passare del tempo in completo relax.

2. Cascate del Gorello

Cascate del Gorello
Cascate del Gorello

Sempre in Toscana si può approfittare dei benefici delle acque sulfuree delle Cascate del Gorello in provincia di Grosseto; sono anche chiamate Cascate del Mulino perché sono situate sulle rive di un ruscello, vicinissimo ad un antico mulino.

Queste cascate di acqua termale fanno parte del complesso di Saturnia che sfrutta i benefici delle acque che sgorgano da una sorgente poco distante; la temperatura è mediamente di 37° centigradi e molti avventori non rinunciano ad un bagno rilassante neanche d’inverno.

3. Terme di Bormio

Terme di Bormio
Terme di Bormio

Proseguendo il viaggio tra le terme gratis in Italia approdiamo in provincia di Sondrio e più precisamente alle Terme di Bormio. In questo luogo è possibile immergersi in una piscina naturale di acqua calda formatasi in prossimità di un torrente e sormontata da pareti rocciose; un’esperienza unica che tutti possono provare gratuitamente: non si paga un biglietto per entrare e non ci sono limiti di tempo.

4. Terme della Ficoncella

Scendendo verso il Sud dell’Italia ci si può fermare in una piccola località poco lontano da Civitavecchia in provincia di Roma; qui si trovano le Terme della Ficoncella, di origini antichissime. Già il popolo etrusco aveva scoperto le qualità di questa sorgente ed era sorta perfino una città, ormai andata distrutta, a ridosso della sorgente termale che sgorga immutata come un tempo.

In questo luogo carico di storia le acque termali si trovano in cinque grandi vasche nelle quali ci si può immergere godendosi gli innumerevoli benefici non solo dell’acqua ma anche delle inalazioni e dei fanghi. La gestione da parte di una società che si occupa della manutenzione dell’intera località termale permette un costo d’entrata veramente basso.

5. Terme di Segestane di Castellammare del Golfo

Terme di Segestane
Terme di Segestane

E per finire l’elenco delle 5 terme gratis da non perdere scendiamo sino in provincia di Trapani dove, in prossimità delle terme ufficiali di Segestane di Castellammare del Golfo, si trovano le terme libere di Ponte Bagni, piccola località in cui ci si può immergere gratis in piscine naturali di acqua che sfiora la temperatura di 47° centigradi. Passare una giornata sulle rive del Fiume Caldo è un’esperienza magica e non si deve sborsare neanche un Euro.